"…RICORDATI, DOVUNQUE SEI, SE MI CERCHERAI SEMPRE E PER SEMPRE DALLA STESSA PARTE MI TROVERAI…"

Heart of Mara


Qualche giorno fa Mara è stata la madrina del progetto “Heart of the Children”, che ha visto la realizzazione del calendario 2010 con nonne celebri.

In quell’occasione Mara ha rilasciato una piccola intervista video in cui parla del suo ruolo di nonna ed un’altra intervista al quotidiano “Leggo”, in cui fa riferimento al suo prossimo ritorno in Tv che tutti aspettiamo con ansia!😉

***

Intervista di Ilaria Ravarino per “Leggo”

Basta con il Brasile, basta anche con l’Honduras. Archiviati i reality, la Signora della Domenica torna su Raiuno.

A Roma per presentare il calendario “I gioielli del cuore”, iniziativa a favore della Onlus “Heart of the Children”, Mara Venier si dice «prontissima al ritorno». Dice di voler tornare, ma di fatto non se n’è mai andata: prima l’Isola, poi La fattoria…
«Non rinnego né l’esperienza all’Isola né quella, folle, a La Fattoria. Mi hanno dato della pazza, ma per me era importante farlo. A livello umano avevo voglia di dare una svolta, di cambiare. Non ho pensato ai risvolti professionali. E così per anni sono stata lontana dalla conduzione».
Non è pentita di aver legato la sua immagine a una certa tv rissosa e caciarona?
«Prima di tutto non mi va di passare per una che sta su un piedistallo, mi piace mettermi in gioco. Poi, tecnicamente, non ho fatto reality, ma l’inviata e l’opinionista. E ho sempre avuto a che fare con squadre di professionisti: in Brasile c’era una troupe di 180 persone, non si può improvvisare un’organizzazione del genere».


Tornata in casa Rai, pensa di riprendersi “Domenica In”?
«L’ho fatto per otto anni e per me quello resterà sempre il “mio” programma. Ma la considero un’esperienza conclusa. Come dicevo, ho voglia di novità».
Si fa il suo nome come conduttrice di Ciak si canta!
«No, quel progetto è saltato. Tornerò sicuramente l’anno prossimo su Raiuno, stiamo valutando il programma adatto. Io un’idea l’avrei, ma non è che posso presentarmi e dire: “Fatemi fare questo”. Non mi darebbero retta».
Che idea avrebbe?
«Mi piacerebbe un talk show al femminile. Tornare a fare interviste, parlare con la gente. Una cosa simile al format di Oprah Winfrey in America».
Che spazio vorrebbe occupare nella nuova Rai del digitale terrestre? I canali, e le opportunità, si moltiplicano…
«A parte che ancora devo capire come funziona il mio decoder, mi piacerebbe fare una cosa che ancora non esiste. Vorrei un canale pensato per le donne, e lo vorrei dirigere. Un canale popolare, non una cosa snob intellettuale».
Sta pensando di passare dietro alle quinte?
«Comincia a diventare pesante andare in video, stare le ore al trucco, affrontare la diretta. Non mi dispiacerebbe un ruolo da autrice. O perché no, anche dirigenziale».

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...