"…RICORDATI, DOVUNQUE SEI, SE MI CERCHERAI SEMPRE E PER SEMPRE DALLA STESSA PARTE MI TROVERAI…"

Mara su TV Sorrisi & Canzoni


immagine34Riportiamo di seguito un’intervista rilasciata da Mara al settimanale “Sorrisi e Canzoni TV” , nella quale descrive la sua esperienza a Paraty come “una vacanza infernale”… in effetti, ieri in diretta, Mara ci ha tenuto a precisare che le sue parole sono state travisate e che seppure dura è stata un’esperienza che non rinnega affatto!

BUONA LETTURA😉

“L’ho deciso contro tutto e contro tutti. Nessuno ha appoggiato la mia scelta di fare l’inviata de “La Fattoria”. Ma sono testarda e mi sono lasciata coinvolgere. Di certo non mi aspettavo di ritrovarmi all’inferno. Avevo anche deciso di mollare il programma”.

Alt. L’inferno? Di quale inferno stiamo parlando? Mara Venier, da poco rientrata da Paraty, in Brasile, parla per la prima volta dell’esperienza che l’ha vista protagonista nel reality condotto da Paola Perego. E lo fa raccontando i retroscena di quella che lei stessa definisce, senza troppi giri di parole, una vera e propria “vacanza infernale”.

Andiamo con ordine. Quando ha pensato di mollare?

“Dopo i primi dieci giorni. Stavo malissimo. Ho avuto una gastroenterite perchè l’acqua non era potabile. Non riuscivo nè a bere nè a mangiare e nè a dormire. Ho chiamato Lucio Presta, il mio agente, e gli ho detto che sarei rientrata in Italia”.

E lui come l’ha presa?

“E’ stato un signore. Mi ha detto: Mara, l’importante è che tu stia bene. Fai come credi. Le sue parole mi hanno dato la forza per continuare”.

Già, continuare all’inferno ne vuole parlare?

“Ancora oggi non capisco chi abbia scelto quella location. Paraty è un posto isolato dal mondo dove è piovuto per due mesi di seguito. Non ero al sicuro nemmeno nella mia stanza. Una volta mi sono risvegliata con un uccello rapace che mi volava sulla testa, un’altra con un branco di scimmie che aveva fatto irruzione. Come se non bastasse, c’erano anche delle zanzare di una pericolosità mortale. Quando si scieglie una location per un reality, bisognerebbe stare davvero più attenti! Non si può mettere in piedi un programma così importante e non permettere a chi lavora di vivere in condizioni ambientali quanto meno normali”.

continua a leggere…

Pentita per la scelta fatta?

“Che dire: avevo voglia di avventura. Nella vita bisogna provare tutto. Anche questa è stata un’esperienza”.

Che cosa risponde a chi l’accusa di aver partecipato ad un programma trash?

“Gli autori sono stati bravissimi. Non era facile far interagire un gruppo così eterogeneo. Forse si è scaduti nel trash solo nelle ultime due settimane, quando Ciro Petrone ha preso di mira Lory Del Santo e gliene ha fatte di tutti i colori”:

Dimentica la lite fra Fabrizio Corona e Marina Ripa di Meana…

“Per quanto mi riguarda Fabrizio è stato il vero vincitore del programma. O lo ami, o lo odi. Mi spiace che sia uscito così presto. L’ho rivalutato. Provo per lui un grande affetto. Marina ha sbagliato. Non doveva mai e po mai accusarlo di aver contribuito con i suoi atteggiamenti alla morte di suo padre. Si tratta di un gesto gravissimo. Alla fine Marco Baldini è stato il più sincero di tutti”.

C’è un momento bello che conserva di quest’avventura?

“Si, quando ho messo piede sull’aereo che mi riportava in Italia dal mio Nicola (Carraro; ndr). Non lo vedevo da due mesi e mi è mancato più della mia vita. Più volte mi ha chiesto di potermi raggiungere e io gli ho risposto: Amore, ma che vieni a fare. Qui è l’inferno.”


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...